Le nostre attività

Villa Paradeisos, in collaborazione con l'Associazione Culturale Bunka (in giapponese "Cultura"), organizza durante l'anno diverse attività incentrate sulla Cultura, Bellezza e Natura. 

Hub ideale tra la cultura Italiana e Giapponese, o più in generale Occidentale e Orientale, Villa Paradeisos si prefigge di avvicinare le due civiltà attraverso la Conoscenza.

villa paradeisos cerimonia del tè

 

I prossimi eventi


 

Giovedì 4 Aprile e Venerdì 5 Aprile 2019

WEDDING IDENTITY

Corso di Aggiornamento organizzato dall'associazione nazionale WEDDING PLANNER ITALIA in collaborazione con le docenti:
Monia Re Kairòs - Monia Re Events - Wedding & Event Designer
Mara Giraudo RW Comunicazione - Art Director & Project Manager

2 Giornate in cui apprendere le tecniche e le nozioni per dare una svolta al tuo business, affrontando i seguenti argomenti studiati per la professione del wedding & event planner:
- PERSONAL IDENTITY facciamo emergere la nostra personalità e raccontiamola;
- TARGET INBOUND MARKETING il prodotto giusto alle persone giuste... aiuta il tuo target a trovarti;
- PILLOLE DI PUBLIC SPEAKING connettersi con i propri clienti in modo efficace;
- SOCIAL MEDIA MARKETING strategie da adottare e analisi delle case history presenti in aula e confronto.

PER ISCRIZIONI:

info@wpiweddingplanner.it
+39 335 6763316
Pres. WPI Silvia Daniele

COSTI:

- COSTO CORSO € 390,00 + iva
- COSTO CORSO + ISCRIZIONE WPI ANNO 2019 € 340,00.

Promozione 'BOOK EARLY' - entro il 15 Marzo 2019:
- COSTO CORSO € 350,00 + iva 22%
- COSTO CORSO + ISCRIZIONE WPI ANNO 2019 € 300,00


 

Gli eventi passati

NATURE URBANE 2018

Dal 20 al 30 Settembre 2018

FILFLEURS

19 e 20 Maggio 2018

ZENKAI - DOMENICA ZEN

18 Febbraio 2018 e 18 Marzo 2018

UN THE CON LA SPOSA

28 Gennaio 2018

BIBLIOTECA IN VILLA -

CERIMONIA DEL TE'

Dal 2 al 24 Dicembre 2017

CERIMONIA DEL TE'

15 Ottobre 2017

NATURE URBANE 2017

Dal  29 settembre al 8 Ottobre 2017

TAKAYAMA UKON

30 Luglio 2017

TRUST THE YOGA

Luglio 2017

LE DIMORE DEL QUARTETTO

20 Maggio 2017

KODOMO NO HI

21 Maggio 2017

AIKIDO

6 Maggio 2017

LA NATURA E' DIVINA

2 Aprile 2017

IL RIUSO E' DI MODA

24 - 25 - 26 Febbraio 2017

IL SALOTTO DEL WEDDING

19 Febbraio 2017


 

Il futuro di Villa Paradeisos

IL FUTURO E' GIA' COMINCIATO!

Dal mese di ottobre 2016  si è iniziato ad aprire al pubblico: il parco, il giardino giapponese, i locali monumentali e la serra, con visite guidate che permettono di condividere e di far conoscere questi luoghi privilegiati a tutti, dando il messaggio che il paesaggio e la natura sono patrimonio di tutti, e che Villa Paradeisos si impegna a testimoniare al pubblico locale come ai visitatori ospiti, un esempio di Arte, di Cultura e soprattutto di Natura, che rappresenti al meglio l’identità di questo territorio unico, che giustamente ambisce a diventare una delle primissime mete turistiche in Italia.

Inoltre, si è avviato un programma di eventi che, a partire dalla conoscenza e dall’approfondimento di specifici temi della cultura giapponese, si sta ampliando man mano al tema più ampio dell’accoglienza offerta a partner e a ospiti che possano avvalersi di questo sito unico per bellezza e suggestione, per raggiungere i propri obiettivi di comunicazione, intrattenimento e apprendimento.

I Matrimoni in Villa Paradeisos hanno già avuto ampia conferma che questo è un luogo molto attraente per coppie ed invitati, provenienti da vari luoghi d’Italia e dall'estero.

Viene celebrato regolarmente il rito della Cerimonia del tè, e sono stati realizzate diverse attività, quali le Arti Marziali giapponesi, lo Shiatsu, le piante Bonsai, Ikebana e Kokedama; si sono fatte Mostre di pittura, Concerti di musica classica, Teatro e Spettacoli per i bambini.

Il 30 luglio scorso 2017, la Tokyo Opera Association ha eseguito nel Parco di Villa Paradeisos, in una apposita struttura teatrale che ha ospitato più di 40 cantanti e attori giapponesi, l’opera lirica Takayama Ukon, il Re beato, O la Spada o l’Amore, per la prima volta in Italia, due giorni prima che venisse rappresentata in Vaticano, alla presenza di Papa Francesco: tutti i posti, nonostante il minimo preavviso, sono andati esauriti.

Fondato sulla sua storia e la sua identità, con l’attrattore unico che è il Giardino Giapponese, il futuro di Villa Paradeisos è quindi quello di costituire un Centro di attività e di eventi fondati sulla Bellezza e la Natura da una parte, e sulla Conoscenza e Comunicazione dall’altra – per vocazione iniziale tra le culture di Giappone e Italia, per mission tra Oriente ed Occidente.

*

I PARTNER DI VILLA PARADEISOS

Partnership specifiche sono già avviate per sinergie specializzate nel cibo, nel giardinaggio, nello sport, nella formazione, nell’intrattenimento per i bambini, nel vintage, nel turismo, nella moda, nel cinema, con core-partners che apportano competenza, reach internazionale e risorse qualificate.

Partner privilegiati sono inoltre le Istituzioni pubbliche, per esempio il Comune di Varese – patrocinatore di molte iniziative di Villa Paradeisos, inserita nelle mete privilegiate del Festival Nature Urbane per lo sviluppo turistico del territorio – e il Consolato Generale del Giappone in Italia.

Noi infatti desideriamo fortemente che le ricadute economiche sul territorio siano visibili e sostanziali.  Stiamo verificando alcuni esempi internazionali al riguardo in modo da trovare, anche in modo innovativo, modelli in cui lo sharing, la tecnologia e la qualità eccellente possano creare benefici distintivi ed assicurare la massima utilità ai partner e agli operatori locali, riservando a Villa Paradeisos in ogni caso il ruolo di regia, di hub e di attivatore.

*

PERCHE' CREDIAMO NEL FUTURO DI VILLA PARADEISOS

Villa Paradeisos da un lato è un elemento minuscolo, non ha dalla sua parte caratteristiche eclatanti di potere mediatico, affiliazioni ideologiche, religiose o politiche; e neppure mezzi finanziari importanti o un impero industriale sottostante.

Ma d’altra parte ha delle dimensioni fortissime nei tre cardini di Conoscenza, Bellezza e Natura, linguaggi universali e unificanti, massimo baluardo contro le incomprensioni, le disarmonie e i conflitti che rendono complicate, inefficienti e labili le relazioni tra economie complementari come quelle tra i paesi di Occidente e Oriente.

E ha avuto fin qui, dalle televisioni giapponesi così come dal pubblico che l’ha conosciuta, grandi e promettenti apprezzamenti.